Wind elimina i costi di roaming in UE

Wind elimina i costi di roaming in UE

L’Unione Europea aveva fissato, con un provvedimento, che a partire dal 15 Giugno 2017 non dovranno più essere applicati da parte degli operatori telefonici i costi di roaming. Quindi entro quella data tutti gli operatori dovranno consentire ai propri clienti di poter utilizzare la loro offerta ed il loro piano tariffario anche all’estero. Di conseguenza, quando andremo in uno dei paesi facenti parte dell’UE non dovremo più attivare promozioni o pagare costi extra.

In particolare pare che Wind per prima stia procedendo con l’eliminazione dei costi di roaming e la conferma è in un messaggio, che pubblichiamo qui di seguito, che sembra stia arrivando ad alcuni suoi clienti.

Wind-rimuove-costi-roaming-24-aprile

Secondo il messaggio infatti pare che Wind procedereà con l’eliminazione dei costi di roaming a partire dal 24 Aprile. In realtà pare che la variazione sia con data diversa per gli utenti e che quindi l’operatore possa procedere per scaglioni eliminando i costi in date diverse.

Rimane comunque sicuramente una buona notizia per tutti i clienti.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − due =