Il Campione torna in home video dal 22 Agosto!

Il Campione torna in home video dal 22 Agosto!

Uno sport movie all’americana interpretato da Carpenzano e Accorsi. Riscopri Il Campione, in DVD e Blu-ray dal 21 Agosto!

Il campione, film di esordio di Leonardo D’Agostini, film ambientato nel mondo del calcio sceneggiato da Giulia Steigerwalt su un soggetto di D’Agostini e Antonella Lattanzi, entrambi anche collaboratori alla sceneggiatura. Il film è prodotto dagli autori della fortunata saga di Smetto quando voglio: Matteo Rovere e Sydney Sibilia.

Film commerciale in grado di giocare su un doppio registro, commedia e dramma, reso forte grazie alla sceneggiatura concreta ed alla interpretazione dei due attori, Accorsi e Carpenzano, assolutamente perfetti per raccontare una storia di successo e solitudine, ambientata nell’universo dorato del calcio italiano, in particolare tra l’Olimpico e Trigoria, presso la vera sede dell’AS Roma.

Scopri nella nostra lista i migliori titoli in uscita questa settimana o vieni a trovarci nel nostro punto vendita a scoprire tutte le novità disponibili!

Il Campione

Genere: Drammatico

Trama: Giovanissimo, pieno di talento, indisciplinato, ricchissimo e viziato. Christian Ferro è il Campione, una rockstar del calcio tutta genio e sregolatezza, il nuovo idolo che ha addosso gli occhi dei tifosi di mezzo mondo. Valerio, solitario e schivo, con problemi economici e un’ombra del passato che incombe sul presente, è il professore che viene assegnato al giovane goleador quando, dopo l’ennesima bravata, il presidente del club decide che è arrivato il momento di impartirgli un po’ di disciplina, attraverso una tappa fondamentale per un ragazzo della sua età: l’esame di maturità. I due, che non potrebbero essere più diversi l’uno dall’altro, si troveranno legati a doppio filo, generando un legame che farà crescere e cambiare entrambi.

 

 

 

Il Grande Spirito

Genere: Commedia

Trama: In un quartiere della periferia di Taranto, durante una rapina, uno dei tre complici, un cinquantenne dall’aria malmessa, Tonino, approfittando della distrazione degli altri due, ruba tutto il malloppo e scappa. Il suo è un gesto di riscatto nei confronti di chi non ha più rispetto del suo lungo e onorato curriculum delinquenziale, macchiato da un fatale errore, che gli è valso l’ignominioso appellativo di Barboncino. La corsa di Tonino, inseguito dai suoi complici sempre più infuriati, procede verso l’alto, di tetto in tetto fino a raggiungere la terrazza più elevata, oltre la quale c’è lo strapiombo, che lo costringe a cercare rifugio in un vecchio lavatoio. Lì trova uno strano individuo dall’aspetto eccentrico: porta una piuma d’uccello dietro l’orecchio, sostiene di chiamarsi Cervo Nero, di appartenere alla tribù dei Sioux e aggiunge che il Grande Spirito in persona gli aveva preannunciato l’arrivo dell’Uomo del destino!

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =