Samsung presenta i suoi nuovi gioielli: S8 e S8+

Samsung presenta i suoi nuovi gioielli: S8 e S8+

Il colosso coreano ha presentato ufficialmente i suoi due nuovi modelli, S8 e S8+. Due nuovi modelli top di gamma con cui cerca di rilanciarsi dopo il disastro del Note 7. Due terminali molto attesi, al top in tutto e che si candidano ad essere i migliori terminale Android di sempre. Arriverà sugli scaffali il 21 Aprile in due tagli: da 5,8” e da 6,2”.

Il design è asciutto, una perfetta fusione di di vetro e alluminio, senza giunture visibili e priva di pulsanti, perfetta per utilizzare il device con una sola mano. Il display, che avvolge il telefono, riproponendo la soluzione già vista sul Galaxy S7 Edge, sarà un Quad HD+ Super AMOLED che vanta una superficie responsiva più estesa del 36 per cento rispetto al Galaxy S7, rinunciando quasi totalmente alla cornice. L’aspect ratio è di 18.5:9, che lo rende ancora più “panoramico” rispetto alla classica versione da 18:9. Altra particolarità del display, con una risoluzione di 2960 x 1440 (570 ppi) è fondamentalmente composto da due quadrati affiancati, che lo rendono perfetto per una fruizione tramite visore VR. Il frontale è pulitissimo, privo persino del logo aziendale e di qualsiasi tasto fisico. Un rilevatore di pressione è presente ma ben celato nella parte bassa dello schermo e azionabile col telefono in standby. Il sensore di autenticazione è sul retro, vicino alla fotocamera, posizione che potrebbe esporre l’obiettivo a qualche ditata di troppo. Tra gli altri sistemi di autenticazione presenti, da segnalare anche il riconoscimento facciale e lo scan dell’iride. Un accento particolare è stato posto al tema della sicurezza. I dispositivi sono dotati di Samsung Knox, un sistema software di gestione e protezione delle comunicazioni e dell’archiviazione approvato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America.

Il Galaxy S8 è dotato di una RAM da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria espandibile fino a 256 GB e monta il nuovo processore Exynos 98895 (il primo con tecnologia a 10 nm) Octacore, ovvero un QuadCore 2.3GHz più un QuadCore 1.7GHz. Dal punto di vista della connettività sono supportate la rete LTE e WiFi fino a 1 Gbps.

Tra le dotazioni tecniche offerte all’utente vi sono una fotocamera principale da 12 Megapixel F1.7 con messa a fuoco Dual Pixel e una frontale da 8MP F1.7 con Smart autofocus. L’elaborazione dell’immagine è elevata e in grado di rimuovere rumori nonché di scattare anche in condizioni di scarsa luminosità.

Sul versante software, il Galaxy S8 propone una versione customizzata del recentissimo Android 7.0 Nougat, di facile consultazione grazie a un comodo e ben organizzato pannello di controllo. La novità più grande è però l’introduzione dell’assistente virtuale Bixby, di cui vi avevamo già accennato, che sulla scia degli ormai collaudati Siri, Cortana, Google Assistant e Alexa, promette un accesso immediato e naturale a tutte le funzioni del telefono, col semplice utilizzo della voce. Al è stato annunciato che al debutto saranno presenti solo la lingua inglese e coreana ma arriverà a breve anche l’italiano. Per l’implementazione completa occorrerà quindi, probabilmente, attendere i prossimi modelli.

Da segnalare anche Samsung Connect, un sistema pensato per controllare in agilità tutti i dispositivi connessi della casa, e Dex, una docking station, venduta separatamente, che permette di trasformare lo smartphone in un vero e proprio ambiente di lavoro con tastiera e mouse. Samsung Galaxy S8 sarà disponibile in tre finiture diverse: Midnight Black, Orchid Gray e Arctic Silver, mentre una quarta finitura, blu, dovrebbe essere esclusiva di Vodafone per i primi tre mesi di lancio.

L’S8 è disponibile in 3 colori: midnight black, orchid grey, artic silver. Il prezzo è sensibilmente più elevato del Galaxy S7: parte da 829 euro per il modello più piccolo e 929 euro per quello con display più grande.

galaxyS8_1

GalaxyS8_3

GalaxyS8_4

GalaxyS8_5

Annunciato ufficialmente Destiny 2. In arrivo a Settembre?

Annunciato ufficialmente Destiny 2. In arrivo a Settembre?

Dopo vari rumors apparsi in rete, Bungie Studios ha rotto gli indugi annunciando, con un post su Twitter, Destiny 2. Non sono state divulgate molte informazioni al riguardo, ma solo una breve ed esplicita comunicazione con la conferma del nome del gioco ed il logo ufficiale. Nulla è trapelato su trama, gameplay o su quali piattaforme arriverà. Ciò che si sa per ora, secondo i rumors, è che sarà un gioco caratterizzato da un grande cast e da una trama cinematografica. E sempre secondo i rumors una limited edition pare possa esere in uscita per il prossimo 8 Settembre.

Probabilmente qualche dettagli in più su questo attesissimo gioco verrà rivelato a Giugno nel corso dell’evento E3 2017.

 

Ketahui Perbedaan Antara Pokerqq & Video Poker

Ketahui Perbedaan Antara Pokerqq dan Video Poker! Ada perbedaan besar antara pokerqq dan video poker. Mereka berdua sharing nama & memanfaatkan card tapi itu hampir di mana kesamaan berakhir.
bersama majunya technologi di jaman modern diwaktu ini jadi lebih gampang utk kamu mengetahui info tentang permainan pokerqq online & video poker. cobalah simak di bawah ini ulasanya! atau anda bisa ketahui dengan mengunjungi web di damdomino.com.
Permainan Poker
Poker yaitu sekelompok permainan card yang mempunyai peringkat tangan yg sama & aturan taruhan. Variasi poker tidak serupa dalam trick menangani kartu & dengan cara apa pemain mesti membentuk tangan dalam permainannya. Berapa batas taruhannya dan berapa tidak sedikit putaran taruhan yang dapat terjadi.
beberapa permainan memberikan seluruh kemenangan ke tangan teratas sedangkan sekian banyak varietas lain membagi pot di antara tangan rendah dan tinggi. Hari-hari ini sebahagian besar permainan pokerqq memiliki babak perdana yang mengawali taruhan bersama type taruhan paksa. perbuatan pemain poker seterusnya berlanjut ke kiri meja.
setiap pemain setelah itu mesti berbelok ke salah satu lipat yang berarti kalah kepada kejuaraan atau cocok dengan taruhan maksimal. setiap pemain poker yang memutuskan buat mencocokkan taruhan maksimal pun sanggup meningkatkan taruhan, yang berarti meningkatkan taruhan.
Putaran taruhan permainan poker mogok diwaktu seluruhnya pemain mendapat giliran. jika cuma satu orang yang tersisa, dirinya memenangkan pot tanpa harus menunjukkan tangannya. bila lebih dari satu orang tersisa, pertempuran berlanjut hingga hanya satu yang tersisa.
beberapa acara mempermudah kastemer mengelola sekian banyak tabel lebih efisien dengan berikan tahu mereka tentang tabel mana yang memerlukan perhatian mereka. piranti lunak lain meringankan melacak statistik & perilaku lawan untuk mempermudah pemain membuat ketetapan yg cerdas.

Berikut ini Ulasan mengenai Perbedaan Pokerqq & Video Poker :
Permainan Video Poker wiki
Video poker muncul lama sesudah poker. Poker yakni permainan yg populer dari jaman lalu buat diwaktu ini bersama adanya model video poker kuno perdana dibuat saat perusahaan sejak mulai membuat computer pribadi, di sebuah ruang di pertengahan thn tujuh puluhan.
Permainan video poker dimulai dengan pemain memasang taruhan dengan memasukkan duit ke dalam mesin, dan kemudian menekan tombol yang dengan cara otomatis menarik card Pemain video poker seterusnya sanggup menaruh atau menghilangkan 1+ kartunya, & card yang dibuang digantikan oleh card virtual acak baru. setelah ini, mesin video menonton tangan dan memberikan pemain pembayaran bila tangannya serasi dgn salah satu tangan mesin yg menang.
Tangan yang menang bakal diposting di samping mesin dalam permainan. sekian banyak mesin video poker menawarkan pemain jackpot progresif disaat mereka memukul royal flush, dan ini menyebabkan pemain bermain lebih tidak jarang dan bertaruh lebih tidak sedikit koin per putaran.
Mesin video poker mempunyai tabel pembayaran yang mengalokasikan pembayaran untuk setiap tangan, yg didasarkan terhadap persentase pengembalian dan seberapa jarang mereka. Video poker yakni permainan yang terkenal terutama di Las Vegas. pada th sembilan puluhan, kasino mulai sejak menawarkan permainan denominasi yg lebih rendah, & mengijinkan permainan bersama harga 25 sen atau lebih.
demikian ulasan dari artikel kami berkaitan perbedaan yang perlu kamu ketahui antara permainan pokerqq dgn permainan video poker. Mana menurut anda yg termudah. memastikan pilihan kamu di dalam permainan nantinya ya!. selamat main & mudah-mudahan bermanfaat!

iPhone SE, raddoppia la memoria ma il prezzo non cambia

iPhone SE, raddoppia la memoria ma il prezzo non cambia

Dal 24 Marzo sugli scaffali dei negozi non troveremo soltanto i nuovi iPhone rossi ed il nuovo iPad Apple ma troveremo anche i nuovi iPhone SE con uno spazio di storage raddoppiato. Le nuove versioni avranno infatti una memoria da 32 e 128 GB e sostituiranno i precedenti modelli da 16 e 64 GB. Invariate le colorazioni disponibili: argento, oro, grigio siderale e rosa. I prezzi resteranno competitivi: iPhone SE da 32 GB costerà quanto il precedente modello da 16 GB, cioè 509 euro, mentre la versione da 128 GB costerà poco più della precedente da 64 GB, 619 euro anziché 609 euro.

iPhone SE è il modello più compatto tra la gamma di telefoni Apple, è dotato di un dispaly da 4″ e di un veloce processore A9, lo stesso di iPhone 6S, ottima anche la fotocamera principale con sensore da 12 Megapixel, in grado di scattare foto dettagliate e di girare video in 4K.

Con questa mossa Apple sembra voler definitivamente abbandonare le memorie integrate da 16 GB, ritenuti ormai insufficienti per applicativi, foto e video, con un peso sempre maggiore.

Sei in cerca di un iPhone a prezzi super scontati? Lo sai che da noi trovi anche iPhone rigenerati di categoria A con 12 mesi di garanzia a prezzi stracciati? Non perdere tempo! Scopri i modelli disponibili!

 

Apple presenta il nuovo iPad mentre l’iPhone7 diventa rosso

Apple presenta il nuovo iPad mentre l’iPhone7 diventa rosso

Apple sostituisce l’iPad Air 2 con una nuovo modello che si chiamerà semplicemente iPad: lo schermo sarà sempre da 9.7 pollici con risoluzione retina hi-res. Il nuovoiPad, nato per sopperire al calo di vendite subite lo scorso anno, monterà il sensore per le impronte digitali e nella versione WiFi peserà solo 469 grammi con uno spessore da 7,5 millimetri. Tra le novità segnaliamo la presenza del nuovo processore A9 e soprattutto il taglio sul prezzo di vendita: si parte da 409 euro in Italia per la versione Wi-fi da 32 GB e da 569 euro per il modello Wi-Fi + Cellular da 32GB, quest’ultimo dotato anche di Apple SIM. Si rinnova anche l’iPad mini 4 che avrà una capacità superiore (128 GB) allo stesso prezzo, mentre i tagli più piccoli non ci saranno più.

Ma non solo iPad. Apple infatti ha presentato una nuova colorazione per i suoi iPhone 7 e l’iPhone 7 Plus. Dopo aver presentato la nuova colorazione Jet Black ora sarà possibile acquistare i telefoni anche in edizione speciale di colore rosso per celebrare i 10 anni di collaborazione fra Apple e il programma di prevenzione per HIV e AIDS (RED), aggiungendosi ai prodotti (PRODUCT)RED già disponibili (iPod, cuffie on-ear wireless Beats Solo 3, altoparlante portatile Beats Pill+, Smart Battery Case per iPhone 7).

Apple sottolinea che:

“Ogni acquisto contribuisce a sostenere i programmi del Global Fund contro la diffusione dell’HIV e a fare un altro passo verso una generazione libera dall’AIDS”.

“Apple ha annunciato oggi iPhone 7 e iPhone 7 Plus (PRODUCT)RED Special Edition con una meravigliosa finitura in alluminio di colore rosso, per celebrare gli oltre 10 anni di collaborazione fra Apple e (RED). I clienti avranno così un nuovo modo di contribuire al Fondo globale e aiutare il mondo a raggiungere l’obiettivo di una generazione libera dall’AIDS. Sarà possibile ordinare l’edizione speciale di iPhone (PRODUCT)RED online in tutto il mondo e negli store a partire da venerdì 24 marzo.”

 

Cerchi un iPhone a basso prezzo? Cerca il modello giusto per te tra i modelli ricondizionati in offerta!

iPhone RED

È scaduto l'ultimo brevetto del Dolby Digital

È scaduto l’ultimo brevetto del Dolby Digital

Il Dolby Digital, il famoso sistema di codifica audio, è presente ovunque: c’è un decoder DD in ogni televisore, in ogni console, in ogni smartphone e persino nelle videocamere e nelle fotocamere. Il Dolby Digital, conosciuto anche come AC-3, è lo standard audio più famoso e diffuso al mondo e per ogni dispositivo che lo utilizza il produttore deve versare a Dolby una piccola fee di licenza. Ma da oggi però cambierà tutto. Questo perché da stanotte, infatti, è scaduto uno dei brevetti chiave del Dolby Digital e l’ultimo ancora protetto: il brevetto US5890106 Per i consumatori cambierà ben poco, vista la probabile uscita di software gratuiti in grado di decodificare il codec. Molto invece cambierà per i produttori. Per questi infatti ci si aspetta che il risparmio possa essere imponente. Anche se il prezzo della licenza era veramente irrisorio, si parla di alcuni centesimi, per le grosse case produttrici calcolando la quantità di prodotti che sfruttavano la licenza si potranno risparmiare milioni di euro.

 

Segui i nostri consigli su come illuminare la tua stanza con i LED

Segui i nostri consigli su come illuminare la tua stanza con la striscia LED

La casa può essere arredata con mobili ed elettrodomestici, ma anche la luce può arredare. La giusta illuminazione infatti può mettere in risalto i pregi degli ambienti e renderli più luminosi, cambiando l’atmosfera posizionando semplicemente una luce del colore giusto nel posto giusto. Con pochi e semplici trucchi si può rendere ogni ambiente più grande e arioso.

Una stanza con poca luce potrebbe rendere l’ambiente soffocante, specialmente se la stanza oltre ad esser buia è molto piccola. Per queste stanze l’ideale sarebbe installare delle lampade a parete, specialmente a LED. Questo perché una illuminazione a LED offre ottime prestazioni ma ad un consumo energetico ridotto, con un risparmio fino a quasi l’ottanta per cento. Quindi con una spesa ridotta si riesce ad illuminare una stanza priva di punti di illuminazione naturale in modo pratico e non troppo costoso. Un’ottima soluzione sarebbe quella di istallare strisce led su diversi piani così da ottenere degli effetti di luce ed ombra e che riescono a dare anche un tocco di design all’ambiente. Con la giusta illuminazione infatti possiamo persino regalare un effetto romantico, come se fossero candele o, al contrario, illuminare a giorno una zona della casa nella quale serva molta luce.

strisciaLEDadesiva

E’ molto importante quindi scegliere la giusta tipologia di luce, sia come potenza, sia come tonalità.

Partiamo dalla tonalità. Molto importante è scegliere con attenzione se si desidera avere una luce dalla tonalità calda o una luce dalla tonalità fredda. La luce dai toni caldi è consigliata in modo particolare per le camere da letto mentre le luci fredde per tutti gli ambienti giorno.

Ma quanta luce serve per illuminare una stanza?

Partiamo dalla potenza. Mediamente per illuminare adeguatamente una stanza dobbiamo considerare che per ogni metro quadro servono 30 Watt. Quindi per poter illuminare un ambiente di circa 50 mq dovremo considerare che si necessita di una potenza di circa 1.500 Watt.

Ma se si vuole valutare la quantità di fonti luminose presenti la stanza non si devono solo contare i watt. Bisogna tener conto soprattutto dei lumen che ogni sorgente luminosa produce. Un buon faretto, ad esempio, produce attualmente dai 90 ai 100 lumen. Quindi per illuminare la nostra stanza di prima da 50 metri quadri avremmo bisogno di una potenza di circa 15.000 lumen.

Usare le strisce LED ci consente quindi di avere numerosi vantaggi. Innanzitutto si può donare al proprio appartamento un’atmosfera magica e di grande effetto, poi si può risparmiare energia elettrica. Non tutti sanno infatti che questo tipo di lampadine impiegano circa 3watt/ora contro i 25 di quelle tradizionali. L’offerta commerciale è davvero ampia, sono disponibili led con lampadine rosse, blu, gialle, oltre chiaramente al bianco, ma non basta scegliere il colore che più piace, è importante studiare bene l’ambiente dove si vuole sistemare questo tipo di illuminazione, in modo da rendere tutto ben armonioso.

Dove possiamo montare le strisce a LED? Per una installazione facilitata delle strisce ed un impatto estetico migliore, il consiglio è utilizzare i profili led. Su mobili, superfici angolari o a parete creano un effetto luminoso elegante, proteggendo anche la striscia da polvere e facilitando la dispersione di calore.

Strip Specchiera

Le strisce LED posizionate lungo i mobili del living sono ormai un grande classico, ma hai mai pensato a come sfruttare al massimo le potenzialità di questo tipo di illuminazione in modo originale e creativo?

Prova a posizionare una strip LED sotto la credenza o lungo le scale. In alcune delle nostre installazioni le abbiamo posizionate sui cordoli di due colonne o inserite all’interno di alcune nicchie, come potete vedere dalle immagini, ottenendo un effetto sofisticato e di sicuro impatto.

Sala 1 Sala 2

Ci sono però degli errori da evitare, come ad esempio posizionare le strisce led sotto tutti i mobili. Uno degli errori più comuni che ci sono capitati infatti è di vedere posizionate strisce LED dietro i mobili ovunque, con la scusa del risparmio energetico vantaggioso.

Se ben posizionate le strip LED regalano un effetto elegante e moderno, ma se iniziano a essere posizionate sotto TUTTI i mobili si perde l’effetto desiderato in men che non si dica.

Poca illuminazione in cucina – In cucina negli ultimi anni le strisce LED sono diventate un must. Si cade però nell’errore di dimenticare che la cucina è soprattutto un ambiente nel quale ci si dedica alle attività, quindi servono luci non solo belle esteticamente, ma anche funzionali.

Un esempio? E’ inutile avere il mobile della cucina ben illuminato verso il soffitto e poi non avere la giusta visibilità sul piano cottura!

Esagerare con le luci colorate – In commercio si trovano strisce LED multicolore, anche con telecomando, ma se si inizia ad abusare di questa funzionalità l’ambiente perderà di carattere.

Da evitare in cucina – potrebbe incidere sulla percezione del colore degli alimenti o per verificare la pulizia delle stoviglie – e in ambienti già molto colorati (per evitare confusione dal punto di vista cromatico).

Posizionare una sola luce per stanza – Ormai è chiaro quanto sia necessario e utile il posizionamento di diversi punti luce. In questo caso le strisce LED sono perfette, perché permettono di inserire in una stanza le luci necessarie, con un costo energetico veramente ridotto.

Contattaci per avere un preventivo gratuito per illuminare la tua casa o visualizza tutte le soluzioni in offerta sul nostro sito!

Strip Led Lampadario 1

 

Strip Led Lampadario 3

Overlay Schermo rilevato su smartphone Android

Overlay Schermo rilevato su smartphone Android

Da alcuni giorni stiamo riscontrando un fastidioso problema su alcuni smartphone Android, in particolare su Samsung S7 Edge. Aprendo alcune applicazioni come Whatsapp o Facebook compare continuamente un messaggio con una notifica di “Overlay Schermo rilevato”. Abbiamo notato che capita spesso in presenza di applicazioni come “Cleanmaster” ed il problema si risolve semplicemente disinstallando l’applicazione.

Per farlo è sufficiente seguire questi passaggi:

  • Cliccare sulla icona “Impostazioni”
  • Scorrere fino alla voce “Applicazioni” e cliccarci sopra
  • Cliccare sulla voce “Gestione Applicazioni”
  • Selezionare l’icona della applicazione “Clean Master”
  • Cliccare sulla voce “Disinstalla”

 

Un’altra soluzione consiste nel ripristinare le preferenze di sistema.

Per farlo seguite queste voci:

  • Impostazioni
  • Applicazioni
  • Gestione applicazioni
  • Altro
  • Modifica impostazioni di sistema
  • Altro
  • Ripristina preferenze

Fateci sapere se il problema dovesse persistere.

 

Stai cercando uno smartphone a prezzi super scontati? Corri a scoprire tutti gli smartphone ricondizionati disponibili sul nostro sito!

 

Acquista il pass prepagato UEFA Champions League

Acquista il pass prepagato UEFA Champions League

Mediaset Premium ha finalmente reso disponibile anche per quest’anno il Pass Prepagato “UEFA Champions League 2016-2017” che dà la possibilità a tutti coloro che hanno una tessera Premium, anche prepagata, di acquistare il pacchetto che permetterà di vedere tutte le partite della fase finale della UEFA Champions League 2016-2017, fino alla finale in programma il 3 giugno 2017 inclusa.

Il pacchetto “UEFA Champions League 2016-2017” costa 49 euro e abilita la tessera alla visione di tutte le partite della UEFA Champions League 2016-2017 dalla data di attivazione alla finale del 03 giugno 2017 e dei canali Eurosport e Serie TV fino al 30 giugno 2017. In più è incluso anche Premium Play e l’HD, per vedere i contenuti inclusi nel PASS anche su Premium Play.

Il Pass ovviamente non serve ai clienti abbonati con il pacchetto Serie A e Champions&Sport attivo perchè gli eventi della competizione sono già compresi nel pacchetto.

Ricordiamo che le semifinali e la finale della UEFA Champions League 2016-2017 saranno visibili anche in chiaro sui canali Mediaset, per cui il pass permetterà di vedere tutte le 17 partite in programma dal 14 marzo, di cui però 8 saranno trasmesse in chiaro sulle reti Mediaset, per cui di fatto le esclusive Premium saranno 9 match. Perlomeno fino al 3 giugno è inclusa anche la visione delle serie fino al 30 giugno 2017, quindi il pass non include solo la Champions.

 premium-pass-uefa-champions-league-2016-17-ricaricabile

Ricordiamo le partite previste.

Ottavi di Finale (4 partite, di cui 1 in chiaro su Mediaset):

  • Ritorno 14 marzo: Juventus vs Porto e Leicester vs Sevilla
  • Ritorno 15 marzo: Atlético vs Leverkusen e Monaco vs Man. City

 

Quarti di Finale:

  • Andata: 11-12 aprile 2017 (4 partite, di cui 1 in chiaro su Mediaset)
  • Ritorno: 18-19 aprile 2017 (4 partite, di cui 1 in chiaro su Mediaset)

 

Semifinali:

  • Andata: 2-3 maggio 2017 – in chiaro su Mediaset
  • Ritorno: 9-10 maggio 2017 – in chiaro su Mediaset

 

Finale: 3 giugno 2017 – in chiaro su Mediaset

 

MODALITA’ DI ATTIVAZIONE PASS CHAMPIONS LEAGUE 2016-2017

 Per attivare il Pass UEFA CHAMPIONS LEAGUE 2016/2017 è possibile accedere all’area ACQUISTA->RICARICABILE del sito www.mediasetpremium.it. In alternativa è possibile utilizzare una tra le seguenti modalità:

• chiama 800 303 404 da fisso oppure 02 37 045 045 da cellulare e segui le istruzioni della voce guida

•ricarica la tua tessera e invia un SMS al numero 340 433 6363 digitando il testo CHAMPIONS.numerotessera

 

Non appena effettuata la richiesta di attivazione, l’offerta sarà immediatamente inviata sulla tessera. Per completare l’acquisto dal sito è possibile utilizzare la Carta di Credito, PayPal oppure il credito residuo presente all’interno della tessera (precedentemente ricaricata). Se scegli di pagare con il credito della tessera accertati che questo sia uguale o superiore al prezzo dell’offerta che intendi attivare. Una volta attivata l’offerta, il credito sarà automaticamente scalato. Nel caso in cui il credito fosse insufficiente, l’offerta non sarà attivata. 

RICORDA: affinché la richiesta di attivazione dell’offerta vada a buon fine, verifica che la tessera sia correttamente inserita nel decoder o nella CAM e sintonizzati su uno dei canali Premium.

 

Facebook 360: l’app per la realtà virtuale compatibile con Samsung Gear VR

Facebook 360: l’app per la realtà virtuale compatibile con Samsung Gear VR

Facebook ha deciso di spingere sulla realtà virtuale con l’app 360. E’ un’app rilasciata appositamente per Samsung Gear VR implementata da Oculus che permette di accedere alla consultazione in VR di foto a 360 gradi (sono già più di 25 milioni) e video (oltre 1 milione) postati su Facebook, grazie a un’interfaccia ottimizzata e divisa in quattro sezioni principali. Con il visore Gear VR è possibile immergersi nella realtà virtuale e tramite le funzioni Esplora e Segui è possibile accedere e seguire i contenuti a 360 gradi più interessanti e popolari pubblicati da aziende, privati o amici; la modalità Salvati permette di rivedere tutto ciò che è stato salvato dal News Feed su mobile e desktop; mentre Timeline raggruppa le foto o i video personali.

“Nell’app Facebook 360, puoi interagire con le foto e i video a 360 gradi e pubblicare questi contenuti su Facebook, integrando nuovi strumenti più social che arriveranno presto”, aggiunge la società.

Visita la pagina Facebook di 360.